BIOGRAFIA

Andrea Dromedari nasce a Pistoia il 6 settembre 1965. Ha praticato innumerevoli sport fin da piccolo: nuoto, sci, ciclismo, tennis, per poi passare al mondo delle quattro ruote con il gokart quando ormai aveva 28 anni.
Sempre vincente in ogni disciplina praticata non Ŕ stato da meno con il gokart: con l'aiuto del pluricampione del mondo Alessandro Piccini (che ritiene a 360 gradi suo Grande Maestro) e con il supporto tecnico del fido amico Roberto "Emiliano" Longhi, Andrea brucia letteralmente le tappe dell'apprendistato e si dimostra fin da subito molto veloce, e con una sensibilitÓ di guida sopra la media che gli consentono di cogliere svariati successi nelle numerose competizioni cui si dedica.
Due volte Campione Toscano nella categoria 125 ICC, 2░ classificato nel Campionato Spagnolo categoria 125 ICC, Campione Italiano categoria 125 ICC UISP, 4░ classificato Bridgestone European Cup, 3░ classificato Coppa Italia categoria 125 ICC, sono solo alcuni dei pi¨ significativi risultati da lui ottenuti nel corso degli anni di gokart.
Nel 2007 decide di lasciare il gokart per dedicarsi alle vetture da corsa. Partecipa, in coppia con l'esperto Duilio Frosinini, al Campionato Ferrari Challenge con il Team MOTOR di Modena cercando di fare esperienza in un mondo a lui sconosciuto dove c'Ŕ bisogno di imparare tutte le piste presenti in Europa e le differenti sensazioni di guida che una vettura ha rispetto al gokart.
Esperienza che si ripete anche nel 2008 e nel 2009 anno in cui si cominciano a evidenziare i progressi fatti e l'esperienza acquisita.
E' arrivato il momento del grande salto.
Nel 2010 passa al Team ROMEO FERRARIS di Milano e alla guida di una Ferrari 430 GT CUP tutta a sua disposizione partecipa al Campionato Europeo SUPERSTARS GT SPRINT ottenendo grandi risultati: vince ben 4 gare (Hockenheim - Le Castellet) ottiene un 2░ posto (Portimao) e due 3' posti (Portimao - Vallelunga) conquistando il 3░ posto in campionato, dopo aver lottato fino all'ultima gara per la vittoria finale che gli sfugge solo per un rocambolesco incidente.
Nel 2011 il passaggio al Campionato SUPERSTARS INTERNATIONAL SERIES alla guida di una Mercedes C63 AMG sempre con i colori del Team Romeo Ferraris in squadra con personaggi del calibro di JOHNNY HERBERT, MAX PIGOLI e MICHELA CERRUTI. Anno che risulterÓ molto positivo per una ulteriore crescita professionale. Il 2012 Ŕ l'anno della MASERATI. SarÓ disputato il Trofeo Maserati World Series a bordo di una Granturismo Evo 2012. Ed il risultato finale sarÓ un prestigiosissimo 4░ posto in campionato con vittoria al Paul Ricard ed altri 5 podi.